Le tecnologie per l’Ambiente MB

Le tecnologie per l’Ambiente MB

Allo stand MB alla fiera Ecomondo di Rimini è stato possibile vedere in esposizione un'ampia selezione di attrezzature.

Durante la recente edizione 2017 di Ecomondo, Recycling Industry ha avuto il piacere di intervistare Franco Briganti, area manager MB Spa, che ha descritto la gamma delle benne frantoio e benne vaglianti MB e la loro utilità nei cantieri. I modelli esposti in fiera erano alcuni tra i più rappresentativi della gamma dedicata al riciclaggio industriale: benne frantoio e vaglianti dalle 2.6 alle oltre 70 tonnellate, benne frantoio e vaglianti per pale, minipale e terne dalle 2.8 alle oltre 6 tonnellate; pinze movimentatrici rotanti per escavatori dalle 6 alle 25 tonnellate.

“Sono macchine che servono per riciclare – ha ricordato Briganti – e riutilizzare in loco i materiali e per evitare di avere montagne di macerie. Soprattutto servono per far risparmiare soldi e tempo alle imprese, che non debbono richiedere autorizzazioni e permessi speciali. Con queste attrezzature l’impresa può fare tutto da sola in breve tempo: può frantumare qualsiasi materiale e ridurlo alla pezzatura che ritiene opportuna e lo può vagliare con le benne vaglianti per riutilizzarlo”.

Vediamo nello specifico i modelli esposti in fiera:

Benna frantoio MB-C50, la piccola di casa MB, è estremamente maneggevole compatta. Con il suo peso inferiore alla tonnellata è progettata per lavorare con escavatori a partire dalle 4 tonnellate, per piccoli lavori di frantumazione all’interno di cantieri stradali, idraulici e di muratura.

Benna frantoio BF80.3: adatta ad escavatori che superino le 18.5 tonnellate di peso, la nuova benna frantoio BF 80.3 è compatta, versatile e indicata per le operazioni di frantumazione e riciclaggio di materiale inerte o risultante da demolizioni (lavori stradali – scavi – tubazioni – canalizzazioni). Nonostante le dimensioni e un peso ridotto rispetto ai modelli più grandi, raggiunge una produttività di ben 34 m3/ora.

Benna frantoio MB-L160: potenza e semplicità di utilizzo per dare risposta alle necessità di frantumazione con pale, minipale e terne. Particolarmente efficiente, grazie alle sue dimensioni ridotte, agevola le operazioni di montaggio facilitandone l'utilizzo.

Benna Vagliante MB-S10 è la scelta ideale per cantieri di piccole dimensioni in cui sia particolarmente vantaggioso abbattere i costi di gestione grazie a spostamenti rapidi in spazi limitati. Indispensabile in tutte le situazioni in cui sia necessaria una separazione volumetrica. È la scelta perfetta per la selezione primaria di materiale di scarto, materiale da demolizione, materiale da riempimento scavi, materiale da bonifica di terreni sassosi, ecc.

Benna Vagliante MB-S14: ideale per escavatori tra le 9 e 20 tonnellate di peso, è stata studiata appositamente per cantieri di medie dimensioni, in cui siano richieste comunque prestazioni di alto livello.

Benna vagliante MB-LS170: adatta per la selezione del materiale naturale, sia nella fase pre che nella fase post frantumazione, la benna vagliante MB-LS170 consente di abbattere fino al 60% dei tempi di frantumazione e permette quindi di recuperare il materiale adatto al tipo di lavorazione desiderata e di gestirlo nei migliori dei modi. Indicata particolarmente per pale e terne dalle 6,5 alle 11 Ton.

Pinza MB-G900: concepita per la selezione e movimentazione di materiali da demolizione è progettata secondo i più alti standard tecnologici per movimentare qualsiasi tipologia di materiale in modo sicuro, ininterrotto e in totale sicurezza. Grazie alle chele intercambiabili e alla rotazione idraulica a 360° permette di gestire grandi carichi e forme particolari.


SUM 2018

FOTOALBUM