Camec
NLMK Acciaio Quard

A2A, il 2018 è stato l'anno migliore di sempre

Utile Netto in forte crescita (+17%) a 344 milioni di euro (293 milioni di euro nel 2017): il miglior risultato dalla costituzione del Gruppo A2A.

A2A, il 2018 è stato l'anno migliore di sempre

Nel corso dell’esercizio 2018 il Gruppo A2A ha portato a termine il processo di aggregazione territoriale delle utilities di Como, Monza, Lecco, Sondrio e Varese, tramite un percorso di partnership societaria e industriale, finalizzato alla nascita della “Multiutility del Nord” e ha consolidato la sua presenza nel settore fotovoltaico grazie all’acquisizione nell’anno di ulteriori impianti fotovoltaici.

Nel 2018, i Ricavi del Gruppo A2A, sono risultati pari a 6.494 milioni di euro, in aumento del 12% rispetto all’anno precedente. L’aumento dei ricavi è prevalentemente riconducibile ai ricavi di vendita di energia elettrica e gas a seguito dei maggiori volumi venduti sui mercati all’ingrosso, all’incremento dei prezzi, alle maggiori vendite su mercato libero, in particolare grandi clienti, nonché ai maggiori ricavi relativi ai certificati verdi. Il consolidamento integrale del nuovo gruppo ACSM-AGAM ha contribuito per 187 milioni di euro ai ricavi del Gruppo del secondo semestre dell’anno.

Il Piano Strategico di A2A si sviluppa lungo tre principali trend industriali: l’economia circolare, la transizione energetica e le soluzioni smart.

  • Economia circolare: la nostra crescita nel settore dei servizi ambientali è incardinata all’interno del quadro regolatorio comunitario, in particolare il Pacchetto Europeo sull’Economia Circolare, che introduce diversi obiettivi lungo la catena del valore, dalla raccolta differenziata al recupero di materia. La nostra strategia è volta ad incoraggiare una migliore gestione dei rifiuti nei nostri territori, supportare il recupero di materia, e sviluppare il mercato delle materie prime seconde.
  • Transizione energetica: il nostro percorso di sviluppo a lungo termine è radicato sulla decarbonizzazione, che prevede la dismissione degli impianti a carbone, il ruolo chiave degli impianti gas nel soddisfare la domanda di picco, una forte crescita delle energie rinnovabili, allineata agli obiettivi europei di riduzione delle emissioni di gas serra, e dell’efficienza energetica. Il nostro percorso è supportato dall’evoluzione tecnologica e di mercato, ad esempio grazie alla riduzione del costo dello storage di energia, del solare e dell’eolico.
  • Soluzioni smart: consideriamo necessaria l’adozione delle tecnologie digitali al fine di rendere i nostri business più efficienti, affidabili e sicuri. In termini di servizio, offriamo alle municipalità e ai cittadini progetti di efficientamento energetico, soluzioni IoT e mobilità sostenibile. Attraverso una strategia basata sulla decarbonizzazione e su una crescente elettrificazione dei consumi, apriamo la strada alla rivoluzione della e-mobility, recentemente supportata da incentivi nazionali e sostenuta dalle pubbliche amministrazioni locali.

LEGGI ANCHE: IL NUOVO IMPIANTO A2A PER IL RECUPERO DEI RIFIUTI IN PLASTICA

LEGGI ANCHE: QUALI SONO LE MIGLIOLI UTILITY DEL 2018


IES BIOGAS biometano da forsu