Tomra per la selezione

Tomra per la selezione

Tecnologia ottica in uso nel nuovo impianto Recycling Factory.

La figura mostra il principio generale di funzionamento di una macchina di separazione ottica di materiali Tomra

1. Alimentazione del materiale non smistato

2. Scanner dello spettrofotometro

3. Camera di separazione

Il materiale da smistare (1) viene trasportato in maniera omogenea tramite sensori su un nastro trasportatore. Il materiale viene rilevato sul nastro tramite dei sensori (2) a base di spettrofotometro a raggi infrarossi vicini veloci (NIR) e a luce visibile (VIS). Queste informazioni sono analizzate da un sistema elettronico collegato successivamente. Sul lato di sgancio del nastro si trova un modulo di scarico (o due) dotato di un numero elevato di valvole singole. Se i sensori riconoscono le particelle da respingere, le singole valvole vengono aperte in una posizione precisa e il materiale verrà respinto tramite l’aria compressa. Il materiale smistato è separato in due frazioni.

 


Ecomondo 2017