CAMEC 2021
I prodotti Bonfiglioli per il settore del recycling

I prodotti Bonfiglioli per il settore del recycling

Le soluzioni Bonfiglioli trovano applicazione nel settore del riciclo rifiuti, dell’energia rinnovabile e non solo: dalla triturazione primaria alla secondaria, dal trasporto alla compattazione, dall’energia eolica alla elettrificazione delle macchine movimento terra.

Presente alla fiera Ecomondo di Rimini, l’azienda bolognese ha esibito le proprie soluzioni per i settori specifici del riciclaggio, del trattamento delle acque, della compattazione e del movimento terra. Una gamma completa di prodotti innovativi sviluppati all'insegna del massimo livello di personalizzazione grazie alla collaborazione con i principali produttori di macchine e tecnologie per il settore dell’ambiente.

Dal piccolo al grande con soluzioni che ottimizzano la vita della macchina. Tra le soluzioni più piccole troviamo i motoriduttori specifici per il settore del reverse-vending: motoriduttori per i compattatori di lattine o bottiglie di plastica ad esempio. Un settore molto forte in Nord Europa che sta crescendo rapidamente anche altrove.

Riduttore serie R3 per triturazione primaria

Un settore molto ampio è quello per i trituratori primari. Le prime collaborazioni di Bonfiglioli con aziende tedesche produttrici di trituratori risalgono a oltre venti anni fa e hanno permesso all’azienda di studiare riduttori specifici dedicati all’applicazione. Negli ultimi anni c’è stato un forte incremento di questi prodotti garantendo all’azienda un approccio al mercato molto specialistico. I maggiori mercati in crescita sono quello europeo con l’Italia che sta emergendo, e quello cinese e statunitense.

Il motoriduttore specifico per la triturazione primaria è la serie R3. Il riduttore Bonfiglioli serie R3 è compatto e capace di erogare elevata potenza. La sua catena cinematica epicicloidale rappresenta la scelta ideale per tutti le applicazioni dal ciclo pesante dove i sovraccarichi ed i picchi di carico sono più una caratteristica che una eccezione. La configurazione prodotto è molto flessibile, grazie alla possibilità di personalizzare sia l'ingresso che le uscite del riduttore, versione con alberi sincronizzati ed infine anche la flangia di fissaggio. In funzione della coppia e delle esigenze funzionali della macchina cliente è possibile equipaggiare R3 con 1,2 o 4 motori idraulici. Predisposizione per motori elettrici sono disponibili su richiesta.

Serie 300 per la triturazione secondaria

Grazie a una coppia nominale epicicloidale superiore a 2 MioNm, nessuna applicazione del trituratore è preclusa. Con una capacità di carico di picco molto elevata, i riduttori epicicloidali sono i migliori della categoria in termini di prestazioni meccaniche. L'integrazione completa con i sistemi di azionamento Bonfiglioli, inoltre, apre la strada a un pacchetto completo di soluzioni.

Motoriduttori e riduttori epicicloidali industriali: la serie 300M di Bonfiglioli è una soluzione eccellente per i settori industriali Heavy Duty infatti, grazie al suo design modulare, può essere personalizzata per adattarsi agevolmente ai requisiti di un'ampia gamma di applicazioni. Bonfiglioli è leader nella produzione di riduttori epicicloidali e questo garantisce alta competenza, tecnologie di produzione all'avanguardia e capacità di customizzazione sulle esigenze specifiche del cliente. La serie 300 offre dunque la massima flessibilità grazie alle numerose configurazioni in ingresso e in uscita, disponibili per tutte le 20 grandezze della serie ed inoltre può essere equipaggiata con una vasta scelta di motori elettrici prodotti da Bonfiglioli: sia asincroni IEC (BN-BE-BX) che a riluttanza (BSR).

Settore eolico per energia rinnovabile

Bonfiglioli è il leader indiscusso nel settore dell'energia eolica, con quote di mercato importanti a livello mondiale. Specializzato nella produzione di gruppi di rotazione della navicella e delle pale eoliche, i prodotti vengono continuamente ottimizzati per migliorare le prestazioni delle turbine per applicazioni sia offshore che onshore, senza aumentarne peso e dimensioni. Quattro dei 14 stabilimenti di produzione Bonfiglioli, in Italia, India, Cina e Brasile, sono dedicati al settore dell'energia eolica e ai relativi clienti in tutto il mondo.

Movimento terra e trasmissioni elettriche

Un altro settore importante presidiato dal Gruppo Bonfiglioli è quello delle macchine movimento terra che si sta spostando sempre di più verso la trasmissione elettrica per la riduzione delle emissioni e dell’inquinamento. In questo mercato, l’azienda sta lavorando con i produttori di macchine che stanno costruendo macchinari totalmente elettrici. Ad Ecomondo, presso lo stand è stato messo in esposizione un sistema composto da un motore elettrico collegato ad un inverter che consente di sostituire il motore endotermico di una macchina con uno elettrico permettendo alla macchina di trasformarsi in elettrica mantenendo le funzionalità idrauliche.


Tomra One Stop Shot 11_2021

FOTOALBUM