CAMEC 2022
CESARO MAC IMPORT Natural Attitude
Asfalto sostenibile per il termovalorizzatore di A2A di Brescia

Asfalto sostenibile per il termovalorizzatore di A2A di Brescia

Un asfalto innovativo realizzato con plastiche dure - non recuperabili come materia - verrà impiegato per l’attività di ripavimentazione delle aree di transito interne del termovalorizzatore di Brescia di A2A.

Prevista la ripavimentazione di 4.000 metri quadrati con un prodotto high tech realizzato grazie al recupero di plastiche dure in ottica di economia circolare.

A2A impiegherà un asfalto arricchito con un additivo brevettato a base di grafene e plastiche dure (ad esempio alcune tipologie di giocattoli, custodie per i cd) che utilizza una tecnologia innovativa completamente made in Italy, risultato di una ricerca durata sei anni, condotta da Iterchimica - società italiana specializzata in soluzioni sostenibili per il settore stradale - in collaborazione con A2A, Università̀
degli Studi di Milano-Bicocca e Directa Plus. 

L’impiego dell’additivo hitech e green “Gipave” garantisce maggiori prestazioni in termini di resistenza e durata - sino ad aumentare del 50% la vita utile della pavimentazione rispetto alle migliori tecnologie attualmente utilizzate sul mercato - e riduce fortemente gli impatti ambientali. 

Rispetto a una pavimentazione effettuata con metodologia tradizionale, infatti, per questa attività verrà riutilizzata una tonnellata di plastiche dure e saranno risparmiate 10 tonnellate di bitume e 215 tonnellate di materie prime estratte dalle cave (ghiaia, ghiaietto, ciottoli), evitando consumo di suolo e consentendo così di dimezzare il numero dei viaggi degli automezzi necessari per il trasporto di questi materiali. 

Il progetto permetterà una riduzione dei consumi energetici di circa 47.000 kWh, corrispondenti al fabbisogno mensile di 210 famiglie e l’abbattimento del 50% delle emissioni di CO2

Dal 2018 a oggi questa tecnologia brevettata è stata utilizzata, tra gli altri campi, negli aeroporti di RomaFiumicino e Cagliari-Elmas e per il manto stradale del nuovo ponte di Genova San Giorgio. 

 


Eldan Recycling Solutions

FOTOALBUM